PUBLICATION

Acheter ce livre
2014

Efratia Gitai, Amos Gitai. Storia di una famiglia ebraica

Auteurs : Efratia Gitai, Amos Gitai, Rivka Gitai (ed.) Traduction : Elena Loewenthal

Édition : Bompiani (Overlook), Milano, 2014 – ISBN : 8845269523 – 523 pages

Langue : Italien

Présentation en italien

Efratia, la madre di Amos Gitai, nasce all’inizio del ‘900 ai piedi del Monte Carmelo ma presto lascia Israele, per andare a studiare in Europa, in Austria. Da lì, va in Germania, dove resta fino
a quando i discorsi di Hitler non iniziano a spaventarla, facendola tornare in Israele. Nel frattempo sposa l’architetto Munio Weinraub-Gitai e ha due figli; un altro muore. Per reagire al dolore, dopo pochi anni decide di tornare in Europa per studiare psicologia. Amos, che ha 10 anni, viene spedito in un kibbutz. Nelle lettere che gli scrive, si rivolge a lui come fosse un adulto, parlandogli dei suoi problemi e chiedendogli il permesso di restare lontano. Nelle sue risposte, Amos le racconta la vita nel kibbutz e quanto lei gli manchi. Attraverso le lettere che Efratia scrive al figlio
e al marito, il ritratto di una donna autonoma, ribelle, insofferente verso ogni forma di dipendenza – perfino la dipendenza dai suoi affetti più cari.